-

Manuali di dizione: quale scegliere?

Alcune settimane fa ci siamo occupati della dizione, dedicando a questo tema un post nel quale abbiamo cercato di dare una risposta quanto più precisa ad una domanda semplice ma allo stesso tempo complessa: a cosa serve la dizione?

Quello che emergeva in maniera inequivocabile era come la dizione fosse fondamentale per intercettare l’intera platea potenzialmente al nostro ascolto. Parlare correttamente in pubblico non è un requisito necessario solo per gli attori o i conduttori radiofonici e televisivi, ma anche per chi si trova a dover presentare un progetto, la propria azienda o una proposta che può diventare la chiave di volta del proprio business.

Ecco allora che un buon manuale può fare la differenza e permettere anche a coloro che non hanno mai approfondito l’importanza della dizione di migliorare rapidamente la propria capacità di parlare in pubblico.

Cominciamo questa rassegna dal libro Appunti di dizione (2016), dello speaker radiofonico Patrick Facciolo, ideatore di Parlarealmicrofono.it. Si tratta di un breve libro di 43 pagine, in cui sono raccolte dall’autore le principali regole di dizione e le loro eccezioni, utile per chi si avvicina per la prima volta al mondo della pronuncia corretta dell’italiano, oltre a un’ampia introduzione sui contesti di utilizzo della dizione corretta. È in vendita al prezzo di 6,99 Euro su Amazon.

Continuiamo raccontandovi del Manuale di dizione, voce e respirazione di Corrado Veneziano, un testo diventato ormai un classico che affronta la questione della corretta dizione, della respirazione, della muscolarità mimico-facciale e della loro gestione per ottenere una resa ottimale dell’espressività. Nel volume sono inoltre proposti numerosi esercizi. Pubblicato per la prima volta nel 1998 e ristampato più volte, il testo – edito da Besa Editrice – è in commercio al prezzo di 16€.

Nicoletta Ramorino, diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano, attrice teatrale e doppiatrice, con il suo Corso rapido di dizione (De Vecchi, € 14.90) fornisce un prezioso aiuto a tutti coloro che hanno la necessità di migliorare in tempi rapidi la propria capacità di parlare correttamente in pubblico. Suddiviso in quattordici lezioni e corredato da un CD audio in cui sono raccolti numerosi esercizi e da un’appendice in cui vengono proposte alcune letture, il testo è pensato specificamente per speaker, oratori, avvocati e manager che si trovano spesso a dover parlare in pubblico e comprendono l’importanza che una corretta articolazione del discorso riveste nell’opera di convincimento dell’uditorio.

Si avvale di un prezioso supporto multimediale composto da due CD-ROM il Manuale di dizione e pronuncia di Ughetta Lanari (Giunti, € 14.50), un testo che espone in maniera chiara e precisa la corretta pronuncia di vocali e consonanti, proponendo un elenco esaustivo degli errori più comuni e soffermandosi anche sulle parole straniere, sempre più diffuse anche nel nostro lessico quotidiano, alle quali viene dedicato un piccolo dizionario che ne chiarisce il significato fornendo nel contempo l’indicazione della giusta pronuncia.

Chiudiamo questa breve rassegna segnalando Dizione e fonetica di Giorgio Dal Piai (Ponte alle Grazie, € 14.50). Nato dall’esperienza che l’autore ha maturato presso il Teatro Stabile di Bolzano, il testo si occupa, come precisa lo stesso Dal Piai, “della difficoltà del dire corretto della lingua italiana.

Quindi non di grammatica, non di sintassi o di lessico ma semplicemente di come si pronunciano correttamente le parole”. E in effetti il testo spiega le regole di pronuncia fondamentali per esprimersi in maniera corretta, proponendo anche una sorta di dizionario delle eccezioni, capace di esemplificare tutte le casistiche delle norme di pronuncia e di evidenziare quando e perché ci possiamo trovare di fronte al proverbiale strappo alla regola.

Aggiornato il 4 marzo 2017

© Parlarealmicrofono.it – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.


Il mio corso online di Public Speaking

6 LEZIONI A DISTANZA · LIBRO IN OMAGGIO · ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Clicca qui per saperne di più -

-


Questa voce è stata pubblicata in Comunicazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

I commenti sono chiusi.

Libri Parlare in pubblico

Se sei interessato ai temi del Public Speaking e della comunicazione sui media, ho da poco pubblicato la raccolta di tutti i miei libri. Si intitola "Enciclopedia del Public Speaking", ed è disponibile su Amazon.

Quali parole scegliere quando dobbiamo parlare in pubblico? Come favorire l'attenzione di chi ci ascolta? Come esprimere i nostri contenuti in maniera efficace? Come relazionarci meglio con lo stress che proviamo sul palco? Sono solo alcune domande a cui cerco di rispondere in maniera esaustiva in oltre 450 pagine.

"Enciclopedia del Public Speaking" è la raccolta dei miei primi cinque libri: "Crea immagini con le parole" (2013), "Il pubblico non è una mucca da contenuti" (2014), "Appunti di dizione" (2016), "Parlare al microfono" (2017) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019).

Enciclopedia del Public Speaking è disponibile su Amazon.