Archivi

Tag ‘Doppiaggio‘
Quanto tempo è necessario per imparare la dizione?

Quanto tempo è necessario per imparare la dizione?

Spesso chi mi contatta chiede informazioni sui corsi di dizione, sulla loro finalità, durata e caratteristiche. Una delle domande più frequenti che mi viene fatta è questa: quanto tempo serve per imparare la dizione? Ne parlo ampiamente in questo video.


La questione richiede una risposta piuttosto elaborata. Cominciamo distinguendo alcune variabili importanti:

Continua a leggere →
Dov’è finito il sito del DOP? Paura tra gli appassionati di dizione

Dov’è finito il sito del DOP? Paura tra gli appassionati di dizione

🔴 AGGIORNAMENTO DEL 26 GIUGNO 2022: IL SITO DEL DOP RISULTA SOSTITUITO CON UN NUOVO SITO DELLA RAI, PERTANTO AL MOMENTO NON RISULTA PIÙ POSSIBILE ACCEDERVI. DI SEGUITO ALCUNE RISORSE ALTERNATIVE

 

Che cos’è il DOP e quali sono le alternative disponibili online

Il DOP è il Dizionario di Ortografia e Pronunzia. Pubblicato la prima volta nel 1969, il dizionario è composto da due volumi dedicati alle “Parole e nomi dell’italiano”. In futuro dovrebbe far seguito un tomo contenente “Parole e nomi d’altre lingue” (attualmente in preparazione).

Complessivamente, il DOP indica la corretta grafia e la giusta dizione di circa 140.000 vocaboli. Si distingue per l’adozione di un sistema di trascrizione fonetica studiato appositamente per il pubblico italiano e che risponde alla duplice esigenza della facilità di lettura e del rigore descrittivo.

Al momento, come scrivevamo sopra, non è più possibile accedere alle risorse del DOP online attraverso l’indirizzo storico www.dizionario.rai.it

Vi ricordiamo che esistono risorse alternative per quanti volessero trovare la dizione corretta di una parola.

Per cominciare è possibile trovare la pronuncia corretta di una parola semplicemente cercandola sul Vocabolario Treccani, disponibile qui: www.treccani.it

Inoltre è possibile consultare il sito del Di.Pi., Dizionario di Pronuncia Italiana online, raggiungibile all’indirizzo www.dipionline.it

 

🔴 AGGIORNAMENTO DEL 20 OTTOBRE 2012: IL SITO DEL DOP È REGOLARMENTE ONLINE. TUTTO RIENTRATO A QUANTO PARE.

 

Cari amici di Parlarealmicrofono.it,

da qualche giorno la versione consultabile online del Dop (www.dizionario.rai.it), pubblicazione di cui vi avevamo parlato alcuni mesi fa in un post dedicato alla dizione, risulta irraggiungibile. Come alcuni di voi sapranno, fino a poco tempo fa il sito era disponibile. Esso rappresentava la versione online del famoso Dizionario di Ortografia e Pronunzia edito da RaiEri.

Punto di riferimento per gli appassionati e i professionisti della parola, era considerato un supporto fondamentale

Continua a leggere →
Che differenza c’è tra uno speaker, un conduttore radiofonico e un doppiatore?

Che differenza c’è tra uno speaker, un conduttore radiofonico e un doppiatore?

Una delle domande più frequenti a cui capita di rispondere durante i corsi di dizione e speakeraggio riguarda la differenza tra tre figure professionali molto ambite: lo speaker, il conduttore radiofonico e il doppiatore. Facciamo un po’ d’ordine: sebbene tra le attività esistano senz’altro alcuni punti di contatto, è importante cercare di proporre un’ulteriore differenziazione nell’ambito di queste professioni. Schematizzando, esistono:

  • Voice over talent (Speaker per audioproduzioni/fuori campo: documentari, filmati industriali, siti web, etc.)
  • Speaker/doppiatori pubblicitari (Specializzati nella realizzazione di audio per la pubblicità)
  • Speaker radiofonici (Specializzati nella conduzione di programmi radiofonici)
  • Public Speaker (Specializzati nella comunicazione in pubblico)
  • Doppiatori (Specializzati nel dubbing di produzioni cinematografiche/serie tv/cartoni animati)

Come dicevamo prima, e come abbastanza evidente, esistono senz’altro tratti in comune tra tutte queste mansioni, eppure le competenze che portano i professionisti ad occuparsi di ciascuno di questi ambiti sono molto diverse tra loro. Analizziamole.

Continua a leggere →
Come si diventa doppiatore

Come si diventa doppiatore

Oggi vogliamo rivolgere la nostra attenzione a una professione molto affascinante, ma spesso sconosciuta. In pochi si rendono conto della sua esistenza, a meno che non si sia appassionati di cinema o televisione o che non si lavori già nell’ambito dello spettacolo e dell’intrattenimento. Parliamo del doppiaggio e del percorso formativo da intraprendere per diventare bravi doppiatori.

Essere doppiatori vuol dire innanzitutto essere professionisti della parola. Nella maggior parte dei casi i doppiatori sono attori che prestano la loro voce per il doppiaggio di un film, di un cartone animato, di una serie tv, ma talvolta la figura del doppiatore può coincidere con quella dello speaker di uno spot radiofonico o di una voce fuori campo per un documentario o un videogioco.

Continua a leggere →
Copyright © Patrick Facciolo. Riservato ogni diritto e utilizzo. Monitoriamo costantemente la rete: il nostro team di legali interviene ogniqualvolta venga a conoscenza di copie e utilizzi non autorizzati dei contenuti.