Archivi

Tag ‘Corso dizione comunicazione al microfono milano‘
Come si diventa doppiatore

Come si diventa doppiatore

Oggi vogliamo rivolgere la nostra attenzione a una professione molto affascinante, ma spesso sconosciuta. In pochi si rendono conto della sua esistenza, a meno che non si sia appassionati di cinema o televisione o che non si lavori già nell’ambito dello spettacolo e dell’intrattenimento. Parliamo del doppiaggio e del percorso formativo da intraprendere per diventare bravi doppiatori.

Essere doppiatori vuol dire innanzitutto essere professionisti della parola. Nella maggior parte dei casi i doppiatori sono attori che prestano la loro voce per il doppiaggio di un film, di un cartone animato, di una serie tv, ma talvolta la figura del doppiatore può coincidere con quella dello speaker di uno spot radiofonico o di una voce fuori campo per un documentario o un videogioco.

Continua a leggere →
Corso di dizione e comunicazione al microfono • Milano, maggio-giugno 2010

Corso di dizione e comunicazione al microfono • Milano, maggio-giugno 2010

Questo corso è concluso. Se vuoi avere informazioni aggiornate sui nuovi corsi di dizione e comunicazione al microfono del nostro sito, clicca qui!

CORSO DI DIZIONE E COMUNICAZIONE AL MICROFONO

Prima Edizione

7 lezioni serali dal 14 maggio al 25 giugno 2010 ogni venerdì dalle 19 alle 21 presso la Sala 1 della Cooperativa Sociale Onlus “La Tartuca” (Milano, via Varesina 19). Informazioni e iscrizioni al 334-3850690 oppure info@parlarealmicrofono.it

Hai mai pensato di migliorare la tua dizione per recitare, parlare alla radio o per comunicare in modo più efficace quando lavori? Questo corso è destinato a chiunque desideri perfezionare la propria dizione per gli scopi più disparati: dalla comunicazione in ambito professionale, alla recitazione, ai mass media, e abbia il desiderio di mettersi alla prova esercitandosi al microfono.

PROGRAMMA DEL CORSO (7 lezioni):

• L´importanza della dizione per la comunicazione. Cenni storici sulla pronuncia corretta dell´italiano

• Le regole generali della dizione: quante vocali e quali consonanti

• Vocali aperte e chiuse: aiutiamoci con lo studio dei suffissi e dei dittonghi. Consonanti fonetiche: regole per la scelta della “z” sorda o sonora; regole per la scelta della “s” sorda o sonora

• Verbi, numeri, nomi propri, giorni, mesi, eccezioni e altre pronunce da memorizzare

• Lo speaker negli anni Duemila. Voice over e conduzione radiofonica...

Continua a leggere →
Don`t copy text!