Il mio blog



Presentation design: come preparare slide efficaci

Presentation design: come preparare slide efficaci

 

Il successo e l’efficacia di una presentazione passano anche attraverso la progettazione accurata delle slide che la comporranno. Se per il tuo “Presentation Design” non sai come muoverti e ti stai domandando se sia meglio usare più testo o più immagini, forse può tornarti utile conoscere i metodi di alcuni grandi maestri. Qui te ne presentiamo alcuni.

Il metodo Takahashi

Il suo inventore, il giapponese Masayoshi Takahashi, al contrario delle classiche presentazioni, non usa ne foto ne grafici. Su ogni slide appaiono solo pochissime parole, con caratteri grandi che mostrano un solo messaggio. Le slide sono di più rispetto a una presentazione tradizionale e vengono mostrate più velocemente

Il metodo Kawasaki

Le presentazioni di Guy Kawasaki (di cui abbiamo già parlato in un altro post) si basano sul suo metodo “10-20-30”: 10 slide, in 20 minuti, con caratteri grandi almeno 30 punti. Con questa tecnica, nata per presentazioni aziendali finalizzate alla raccolta di capitali o per effettuare una vendita, Kawasaki espone i fatti in modo breve e sintetico, senza annoiare

Il metodo Lessig

Con il suo metodo Lawrence Lessig, docente di diritto all’Università di Harvard, “galleggia” tra immagini e testi. Con lui siamo di fronte a molte diapositive che cambiano rapidamente, con lo scopo preciso di tenere viva l’attenzione di chi ascolta. Un uso flessibile di slide con solo testo o solo immagini, sincronizzate con il discorso.

Il metodo Godin

Seth Godin, americano, scrittore e speaker di successo, utilizza testo ma sopratutto immagini, difendendone la loro superiorità e la loro capacità di raccontare. Il concetto base è preparare slide che rafforzino le parole, non che le ripetano. Ogni diapositiva deve avere una sola parola, una sola immagine o una singola idea.

Il metodo Jobs

E infine Steve Jobs, che ha fatto delle sue presentazioni dei prodotti Apple dei veri e propri eventi: grande schermo alle spalle, immagini enormi con testo. Uno stile minimal che utilizza animazioni, elementi e messaggi essenziali per illustrare il prodotto.

Queste sono 5 diverse tecniche di presentazione: puoi provare a seguirle oppure puoi cercare la tua personalissima modalità: l’importante è creare una comunicazione coerente!

© Parlarealmicrofono.it – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale


Il mio corso online di Public Speaking


6 LEZIONI A DISTANZA · LIBRO IN OMAGGIO · ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Clicca qui per saperne di più



The following two tabs change content below.

Dott. Patrick Facciolo

Mi occupo di Public Speaking perché per me è importante che le persone si sentano ascoltate. Faccio divulgazione sui temi della comunicazione attraverso il mio sito, e realizzo corsi per aziende e professionisti in tutta Italia e su Zoom. Per più di 15 anni ho fatto il conduttore alla radio, ed è proprio lavorando nel mondo della radio e dei media che ho perfezionato il mio modo di comunicare, che oggi cerco di trasmettere agli altri. Diplomato al liceo classico, sono laureato in Scienze e tecniche psicologiche, in Filosofia e in Scienze politiche. Sono iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia con la qualifica di Dottore in tecniche psicologiche. Sono anche un giornalista, iscritto all'Albo dei Giornalisti della Lombardia. Ho pubblicato sette libri, i più importanti dei quali sono "Crea immagini con le parole" (2013) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019), disponibili su Amazon.



.

.

Tag: , , , , , , ,


Libri Parlare in pubblico

Se sei interessato ai temi del Public Speaking e della comunicazione sui media, ho da poco pubblicato la raccolta di tutti i miei libri. Si intitola "Enciclopedia del Public Speaking", ed è disponibile su Amazon.

Quali parole scegliere quando dobbiamo parlare in pubblico? Come favorire l'attenzione di chi ci ascolta? Come esprimere i nostri contenuti in maniera efficace? Come relazionarci meglio con lo stress che proviamo sul palco? Sono solo alcune domande a cui cerco di rispondere in maniera esaustiva in oltre 450 pagine.

"Enciclopedia del Public Speaking" è la raccolta dei miei primi cinque libri: "Crea immagini con le parole" (2013), "Il pubblico non è una mucca da contenuti" (2014), "Appunti di dizione" (2016), "Parlare al microfono" (2017) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019).

Enciclopedia del Public Speaking è disponibile su Amazon.





Don`t copy text!