Archivi

Tag ‘Immagini mentali e comunicazione politica‘
Alle elezioni amministrative hanno perso tutti. E l’hanno comunicato male.

Alle elezioni amministrative hanno perso tutti. E l’hanno comunicato male.

Alle ultime elezioni amministrative hanno perso tutti. Ma come l’hanno comunicato?

In questo video vediamo le tecniche di comunicazione politica di Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Giuseppe Conte ed Enrico Letta, utilizzate in conferenza stampa per commentare l’esito delle elezioni amministrative.

Politici che, ve lo dico già da qui, avrebbero potuto comunicare meglio.

Continua a leggere →
Perché Obama non cita più Trump nei suoi discorsi

Perché Obama non cita più Trump nei suoi discorsi

Negli ultimi tempi Barack Obama non cita più Donald Trump nei suoi discorsi in pubblico. Anziché pronunciare il suo nome, se la prende genericamente con il “Governo federale”.

Qual è la motivazione? Perché certe volte i politici smettono di citare i loro avversari nei propri discorsi?

Per non alimentare continuamente negli ascoltatori l’immagine mentale dell’avversario. Se dico il nome di Trump lo evoco direttamente, e il mio ascoltatore ne immagina la faccia. Dandogli più notorietà ogni volta che lo nomino.

Un tentativo che aveva fatto, a modo suo, anche Walter Veltroni nel 2008.

Continua a leggere →
Copyright © Patrick Facciolo. Riservato ogni diritto e utilizzo. Monitoriamo costantemente la rete: il nostro team di legali interviene ogniqualvolta venga a conoscenza di copie e utilizzi non autorizzati dei contenuti.