Archivi tag: Filosofia del Public Speaking

Perché non esiste il “potere delle parole” (ma il potenziale sì)

Una grande illusione dei nostri tempi è che esistano parole specifiche per persuadere e convincere gli altri, e che esistano frasi che senza dubbio coinvolgeranno, riusciranno a intrattenere, divertire, e attivare emozioni in chi ci ascolta.

Peccato che tutto questo non sia dimostrabile.

Perché ciascuno di noi ha delle caratteristiche personologiche uniche e inimitabili, così come ha un passato unico e irripetibile negli stessi modi e percorsi. E proprio in nome delle neuroscienze, che spesso vengono chiamate in causa per giustificare che esistono parole sempre efficaci, possiamo rispondere che è proprio la neuroplasticità (il fatto che il nostro cervello si modifichi, anche fisicamente, in base alle nostre esperienze) a rendere ciascuno di noi diverso dall’altro. Continua a leggere →

Pubblicato in Ultimi aggiornamenti | Contrassegnato , , , , , , , , |

Come parlare con gli altri e affrontare una conversazione

Una delle domande che mi vengono fatte più spesso è: “Patrick, come posso parlare efficacemente con gli altri e affrontare una conversazione”?

Si tratta di una domanda impegnativa, fosse anche soltanto perché non esistono “gli altri”, ma persone volta per volta diverse, con caratteristiche e passati differenti con cui relazionarci.

Così come non siamo tutti uguali a nostra volta, e ciascuno di noi può avere una sua differente propensione a comunicare con gli altri. E allora, quali possibilità ci restano per comunicare in modo efficace, se non esiste un pubblico ogni volta uguale, e se ciascuno di noi ha caratteristiche diverse?

Ne parlo in questo video, cercando di offrire delle domande utili per definire meglio questo tema. Continua a leggere →

Pubblicato in Ultimi aggiornamenti | Contrassegnato , , , , , , , , , |

È uscito il mio nuovo libro, “Controcultura del Public Speaking”

Ci sono situazioni nella vita che accadono così, all’improvviso. Quando decidi che hai delle cose da dire a chi ti segue, e le racconti in un webinar.

Poi, il giorno dopo, ti arrivano tanti commenti da chi ha partecipato, e ti accorgi che quel tema è stato sentito molto. E allora ti dici: “Perché non farlo diventare un libro?”.

Ed è così che ho fatto in queste ultime ore: un intero weekend di lavoro per ottimizzare la trascrizione, editarla e rifinirla, e via con la pubblicazione nel giro di poche ore.

Quindi, come vedete dalla foto, ci siamo: vi presento il mio nuovo libro. L’ho intitolato: “Controcultura del Public Speaking. Perché non possiamo controllare le impressioni di chi ci ascolta”, già disponibile su Amazon sia in formato cartaceo che in formato Kindle. Continua a leggere →

Pubblicato in Ultimi aggiornamenti | Contrassegnato , , , , , , , , , |

È online il video del webinar di Patrick Facciolo “Perché non possiamo controllare le impressioni degli altri”

Mi piacerebbe potervi raccontare come controllare il giudizio delle persone, come usare la voce in modo persuasivo, come essere certi di dire sempre le cose giuste in ogni situazione.

Ma penso che questi obiettivi, in questi precisi termini, non siano raggiungibili. Perché non ci sono soltanto le parole che diciamo noi, ma c’è anche il “come” le nostre parole vengono ricevute. L’arte di parlare in pubblico si fa in due: la facciamo noi che parliamo, assieme a chi ci ascolta. Continua a leggere →

Pubblicato in Ultimi aggiornamenti | Contrassegnato , , , , , , , |

Mindfulness, filosofia e linguaggio nel Public Speaking: intervista a Patrick Facciolo

Recentemente sono stato ospite del podcast “Mettiamoci la voce” con Sandro Ghini, Maria Grazia Tirasso e Francesco Nardi, che mi hanno intervistato sui temi del Public Speaking, l’arte di parlare in pubblico.

Ho parlato ancora una volta dell’importanza della mindfulness (consapevolezza) per relazionarci meglio coi nostri pensieri, emozioni e sensazioni fisiche, e di quanto il linguaggio e la creazione di immagini con le parole possano aiutarci a comunicare con più precisione. Ho introdotto alcuni temi psicologici e filosofici (in particolare il concetto di “fenomenologia“) per spiegare quanto il Public Speaking sia un’esperienza che “fa parte” della vita, e non un’attività con regole ed etichette che gli appartengono in modo specifico.

In chiusura, ho invitato il pubblico a partecipare al mio webinar gratuito “Perché controllare le impressioni degli altri è un’illusione. L’arte di parlare in pubblico tra filosofia e psicologia“, che si terrà su Zoom venerdì 12 febbraio 2021 alle 21.00.

Per informazioni e iscrizioni al webinar: http://www.leimpressionideglialtri.it

© Patrick Facciolo – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.

Pubblicato in Ultimi aggiornamenti | Contrassegnato , , , , , , , , |