Archivi

Tag ‘Target Cosa vuol dire‘
Quando parliamo in pubblico il target non esiste: ecco perché.

Quando parliamo in pubblico il target non esiste: ecco perché.

La parola “target”, che significa “bersaglio”, è molto usata in comunicazione, e di conseguenza anche quando ci occupiamo di Public Speaking, di arte di parlare in pubblico.

“Target” è l’alibi che spesso ci diamo per giustificare la nostra comunicazione contorta, incomprensibile, metaforica, piena di rimandi e di figure retoriche.

“Perché tanto il mio target mi capisce”. Ma questo lo decidiamo noi per gli altri.

Il target è la scusa che ci diamo per non semplificare i messaggi, per parlare con alcuni ed escludere altri, per dirci che l’altro è catalogabile sulla base di cultura, censo, caratteristiche e comportamenti.

Continua a leggere →
Parlare in pubblico: linguaggio, target, neuroplasticità

Parlare in pubblico: linguaggio, target, neuroplasticità

In questo nuovo episodio del mio podcast, della durata di 26 minuti, commento le ultime riflessioni che ho pubblicato sui miei canali social in questi giorni.

In particolare mi occupo di semplificazione del linguaggio, dei limiti che comporta pensare al nostro pubblico in termini di “target“, e dell’indispensabile unicità che ci caratterizza come comunicatori, facendo riferimento al concetto di neuroplasticità.

© Patrick Facciolo – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.

Continua a leggere →
Don`t copy text!