Archivi

Tag ‘Apple‘
Public Speaking: quanti minuti servono ad Apple per svelare i nuovi iPhone?

Public Speaking: quanti minuti servono ad Apple per svelare i nuovi iPhone?

207590-20141204Oltre che per l’innegabile appeal dei suoi prodotti, il successo di Apple è senz’altro dovuto anche alla capacità di comunicare le proprie novità durante i famosi keynote, le conferenze di presentazione dei nuovi dispositivi.

Il blog Quartz (qz.com) ha analizzato in profondità i keynote organizzati da Apple nel corso degli anni, evidenziando alcune caratteristiche molto interessanti.

Il primo dato che balza subito all’occhio è che nel corso degli anni si sia passati dagli “one man show” di Steve Jobs – capace di reggere il palco quasi da solo per 88 minuti nel 2007 – a eventi con un numero di oratori ben più elevato – Tim Cook, CEO dal 2012, ha parlato in media “solo” 20 minuti per keynote, lasciando spazio ad altri membri del team Apple per illustrare le caratteristiche dei nuovi prodotti.

Continua a leggere →
Presentazione iPhone 6 e iWatch: segui il commento live del keynote Apple su Radio Linguaggio

Presentazione iPhone 6 e iWatch: segui il commento live del keynote Apple su Radio Linguaggio

È senza dubbio uno degli eventi di comunicazione e più attesi degli ultimi anni: il keynote che si terrà martedì 9 settembre alle 19 (ora italiana) presso il Flint Center for the Performing Arts di Cupertino, potrebbe riservarci la presentazione dell’iPhone 6 e del tanto atteso smartwatch della Apple, iWatch (ammesso che vengano confermati i rumors su questi nomi). Si tratta della stessa location in cui Steve Jobs nel 1984 presentò il primo Macintosh, e questa scelta carica di un’aspettativa ancora più forte tutto l’evento.

Continua a leggere →
Il “campo di distorsione della realtà” nel public speaking

Il “campo di distorsione della realtà” nel public speaking

Comunicazione in pubblicoLa definizione “campo di distorsione della realtà” (come riferisce Wikipedia) è stata coniata da Bud Tribble per descrivere nel 1981 come il carisma di Steve Jobs influenzasse i suoi collaboratori impegnati allora nel progetto Apple Macintosh.

Negli anni a venire con la stessa frase (dall’inglese RDF – Reality Distortion Field) si descriveva la percezione che Steve Jobs lasciava nelle persone al termine dei suoi discorsi pronunciati in occasione di manifestazioni e presentazioni (i famosi Stevenote).

Continua a leggere →
Il segreto dei grandi leader: Simon Sinek e la teoria del “Golden Circle”

Il segreto dei grandi leader: Simon Sinek e la teoria del “Golden Circle”

“Tutti i grandi leader o le grandi organizzazioni che danno ispirazione, pensano, agiscono e comunicano allo stesso modo. Ed è esattamente l’opposto di chiunque altro”. Con queste parole Simon Sinek, antropologo prestato al marketing, ha introdotto ai Ted Talks del 2009 la sua teoria del Golden Circle, illustrata da tre cerchi concentrici e tre domande: perché? Come? Cosa?

Continua a leggere →
In classe con iPad mini: arriva in Europa la Steve Jobs School

In classe con iPad mini: arriva in Europa la Steve Jobs School

img964.jpgNiente più penne, quaderni e libri di testo, basta con gessetti e lavagne: iPad mini entra in classe e cambia l’insegnamento scolastico. La rivoluzione tecnologica arriva anche a scuola con le Steve Jobs School.

Le scuole olandesi prime in Europa

Sette scuole elementari olandesi (ma entro fine anno diventeranno 12) dallo scorso agosto hanno aderito all’iniziativa voluta dalla “Education for a New Era Foundation” (O4NT) che ha introdotto in Europa le Steve Jobs School con l’obiettivo di promuovere i talenti individuali e lo sviluppo delle competenze del 21° secolo. L’esperimento, già iniziato negli Stati Uniti con 47 scuole elementari a Los Angeles, prevede che ogni bambino abbia accesso a una scuola virtuale attraverso il suo iPad mini, mentre gli schermi piatti delle tv vengono usati come ‘lavagne’, per condividere e visualizzare contenuti.

Continua a leggere →
Don`t copy text!