Il mio blog: le tecniche per parlare in pubblico



La gestualità di Giuliano Amato ospite di Giovanni Floris su La7

Alcuni giorni fa il Presidente della Corte Costituzionale Giuliano Amato è stato ospite a Dimartedì, la trasmissione condotta da Giovanni Floris su La7.

In questo video analizziamo il suo linguaggio non verbale e confrontiamo un estratto di questa intervista con un’altra andata in onda più di dieci anni fa, nel corso della trasmissione Otto e mezzo.

 

Stili comunicativi e stili gestuali

Giuliano Amato è noto già da tempo per essere un politico che gesticola molto, che accompagna con i gesti le sue parole. A questo proposito, la prima cosa che possiamo dire è che esistono degli stili comunicativi e anche degli stili gestuali.

Quando parliamo di linguaggio non verbale, spesso la tendenza è quella di voler interpretare il significato dei gesti. Tuttavia, in questo modo, ci perdiamo la possibilità di osservare attentamente quegli stessi gesti. Cosa potremmo notare se invece provassimo a soffermarci sulla comunicazione non verbale di Giuliano Amato?

 

Analisi del linguaggio non verbale di Giuliano Amato

Se confrontiamo ques’ultima intervista con quella rilasciata a Otto e mezzo più di dieci anni fa, vediamo innanzitutto che viene utilizzata una gesticolazione ampia, tanto che nella mia video analisi ho fatto fatica a includere per intero nel campo visivo le mani e le braccia, anche con un’inquadratura in nove sedicesimi (quella verticale, per intenderci).

Inoltre, il Presidente Amato gesticola tenendo conto della telecamera. Se ci fate caso, le mani non passano quasi mai completamente davanti al suo volto. Se questo accadesse, il movimento labiale verrebbe coperto e il pubblico farebbe fatica a decodificare anche ciò che viene detto, con la conseguenza che la comunicazione risulterebbe poco chiara e fastidiosa.

Tuttavia a volte i politici cadono in questa svista. Può capitare, anche perché non è semplice vedere con precisione qual è l’inquadratura attiva in un dato momento. Giuliano Amato, al contrario, sa come evitare con precisione questo inconveniente, al punto da riuscire a circondare con le mani il proprio volto.

Anche questa, a pensarci bene, è una modalità per prendersi cura dell’ascoltatore, evitando che la decodifica del proprio messaggio venga compromessa.

 

© Patrick Facciolo – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.


Il mio corso online di Public Speaking


6 LEZIONI A DISTANZA DAL VIVO · LIBRO IN OMAGGIO · ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Clicca qui per saperne di più



The following two tabs change content below.

Dott. Patrick Facciolo

Insegno Public Speaking perché per me è importante che le persone si sentano ascoltate. Realizzo corsi individuali, aziendali e di gruppo, in presenza in tutta Italia e online attraverso Zoom. Diplomato al liceo classico, laureato in Scienze e tecniche psicologiche, in Filosofia e in Scienze politiche, master universitario di primo livello in Counseling relazionale nei contesti scolastici, educativi e socio-sanitari, sono iscritto all’Ordine degli Psicologi della Lombardia in qualità di Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro. Da oltre quattordici anni sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti. In questi anni ho pubblicato 7 libri, i più importanti dei quali sono “Crea immagini con le parole” (2013) e “Parlare in pubblico con la mindfulness” (2019), disponibili su Amazon.



.

.

Tag: , , , , , , , , ,


Libri Parlare in pubblico

Se sei interessato ai temi del Public Speaking e della comunicazione sui media, ho da poco pubblicato la raccolta di tutti i miei libri. Si intitola "Enciclopedia del Public Speaking", ed è disponibile su Amazon.

Quali parole scegliere quando dobbiamo parlare in pubblico? Come favorire l'attenzione di chi ci ascolta? Come esprimere i nostri contenuti in maniera efficace? Come relazionarci meglio con lo stress che proviamo sul palco? Sono solo alcune domande a cui cerco di rispondere in maniera esaustiva in oltre 450 pagine.

"Enciclopedia del Public Speaking" è la raccolta dei miei primi cinque libri: "Crea immagini con le parole" (2013), "Il pubblico non è una mucca da contenuti" (2014), "Appunti di dizione" (2016), "Parlare al microfono" (2017) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019).

Enciclopedia del Public Speaking è disponibile su Amazon.





Copyright © Patrick Facciolo. Riservato ogni diritto e utilizzo. Monitoriamo costantemente la rete: il nostro team di legali interviene ogniqualvolta venga a conoscenza di copie e utilizzi non autorizzati dei contenuti.