Il mio blog: le tecniche per parlare in pubblico



Come comunica Dario Fabbri, l’esperto di geopolitica ospite di Enrico Mentana

Quali sono le caratteristiche della comunicazione di Dario Fabbri, l’esperto di geopolitica ospite di Enrico Mentana?

Ne parlo in questo video, analizzando la sua comunicazione verbale, paraverbale e non verbale.

 

Dario Fabbri, ovvero l’esperto di geopolitica che era già famoso, anche se in pochi lo sapevano

Analizziamo un breve estratto dei suoi interventi al Tg La7:

Mentana: “L’inflazione negli Stati Uniti ha toccato il 7.9%, che è uno sproposito ovviamente. Vuol dire una crescita dei prezzi dell’8% per materie prime, materie energetiche, eccetera.”

Fabbri: “Sì, perché peraltro quello che sta succedendo in Ucraina, e quindi tutta la questione energetica, si va ad attagliare ad una situazione che già era inflazionistica in precedenza. Gli Stati Uniti stanno vivendo una crescita inflazionistica da molti mesi, adesso siamo arrivati al record e c’è timore che questo tipo di grandezze possano essere raggiunte anche qui.”

Voglio cominciare questa analisi della comunicazione con una citazione che viene attribuita a Lady Gaga: “Sono sempre stata famosa, ma nessuno ancora lo sapeva”. A mio avviso questa frase si può applicare anche a figure come quella di Dario Fabbri, poiché si tratta di personaggi che sono stati sempre abili a comunicare in maniera molto efficace, e che in un determinato contesto sono poi diventati effettivamente famosi.

 

Cosa rende efficace la comunicazione di Dario Fabbri?

Dario Fabbri è un comunicatore piuttosto atipico, che non rispetta gli standard del Public Speaking tradizionale. Nel Public Speaking, di solito, l’uso dei gesti e l’orientamento verso il pubblico sono più accentuati rispetto agli ambiti di comunicazione informali.

Dall’estratto citato sopra, risulta piuttosto evidente la differenza con la comunicazione di Enrico Mentana, il quale cita il pubblico nel primo passaggio e guarda dritto in camera, gesticolando come ovviamente si confà a un conduttore televisivo.

Fabbri, invece, centra tutta la sua comunicazione sul topic (il tema) che lui padroneggia. È talmente competente rispetto a quello che dice, da non aver bisogno di tutto il contorno paraverbale e non verbale che abitualmente utilizziamo quando parliamo di Public Speaking e di Media Training, ovvero di comunicazione in pubblico e di comunicazione sui media.

 

Dario Fabbri e l’uso delle pause

Infine, un aspetto che mi colpisce in modo particolare di Dario Fabbri, è l’uso delle pause. Nei suoi discorsi, infatti, utilizza pochi avverbi, non riempie gli spazi vuoti con parole lunghe (gli avverbi che finiscono in -mente molto spesso lo sono) e ricorre appunto alle pause: dove manca la parola non c’è l’esitazione, non c’è l’allungamento della sillaba finale, ma lo spazio della pausa.

Dario Fabbri è quindi in grado di abitare le pause e di gestire il dialogo col suo interlocutore esattamente come se si trovasse in un contesto informale. E questa è una grande caratteristica dei comunicatori efficaci.

 

© Patrick Facciolo – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.


Il mio corso online di Public Speaking


6 LEZIONI A DISTANZA DAL VIVO · LIBRO IN OMAGGIO · ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Clicca qui per saperne di più



The following two tabs change content below.

Dott. Patrick Facciolo

Insegno Public Speaking perché per me è importante che le persone si sentano ascoltate. Realizzo corsi individuali, aziendali e di gruppo, in presenza in tutta Italia e online attraverso Zoom. Diplomato al liceo classico, laureato in Scienze e tecniche psicologiche, in Filosofia e in Scienze politiche, master universitario di primo livello in Counseling relazionale nei contesti scolastici, educativi e socio-sanitari, sono iscritto all’Ordine degli Psicologi della Lombardia in qualità di Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro. Da oltre quattordici anni sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti. In questi anni ho pubblicato 7 libri, i più importanti dei quali sono “Crea immagini con le parole” (2013) e “Parlare in pubblico con la mindfulness” (2019), disponibili su Amazon.



.

.

Tag: , , , , , , , , , , ,


Libri Parlare in pubblico

Se sei interessato ai temi del Public Speaking e della comunicazione sui media, ho da poco pubblicato la raccolta di tutti i miei libri. Si intitola "Enciclopedia del Public Speaking", ed è disponibile su Amazon.

Quali parole scegliere quando dobbiamo parlare in pubblico? Come favorire l'attenzione di chi ci ascolta? Come esprimere i nostri contenuti in maniera efficace? Come relazionarci meglio con lo stress che proviamo sul palco? Sono solo alcune domande a cui cerco di rispondere in maniera esaustiva in oltre 450 pagine.

"Enciclopedia del Public Speaking" è la raccolta dei miei primi cinque libri: "Crea immagini con le parole" (2013), "Il pubblico non è una mucca da contenuti" (2014), "Appunti di dizione" (2016), "Parlare al microfono" (2017) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019).

Enciclopedia del Public Speaking è disponibile su Amazon.





Copyright © Patrick Facciolo. Riservato ogni diritto e utilizzo. Monitoriamo costantemente la rete: il nostro team di legali interviene ogniqualvolta venga a conoscenza di copie e utilizzi non autorizzati dei contenuti.