Corso di Media Training e Comunicazione alla Telecamera


Che cos’è il media training?

Parliamo di media training tutte le volte che ci riferiamo a una formazione finalizzata a migliorare le nostre performance alla telecamera o al microfono, per affrontare situazioni di broadcasting radiofonico o televisivo, o più in generale per rispondere in maniera chiara (e possibilmente efficace) a un’intervista.

L’approccio di questo corso si fonda sull’idea che la centralità della comunicazione stia nell’importanza delle parole e nella relazione con il pubblico, nella disposizione degli elementi del discorso, nella creazione di una struttura narrativa efficace delle risposte, lasciando spazio alla spontaneità dei tuoi gesti, valorizzando la tua stessa espressività e rispettando le tue emozioni.

Quali sono gli argomenti principali?


Durante il Corso di Media Training affronterai con Patrick Facciolo gli argomenti principali contenuti nei suoi libri “Crea immagini con le parole”, “Parlare al microfono” e “Parlare in pubblico con la mindfulness” (clicca qui per maggiori informazioni).

Verrà data un’attenzione particolare ai temi del linguaggio verbale e dei registri linguistici, aspetti indispensabili per organizzare meglio il proprio discorso davanti alla telecamera e al microfono.

Il corso sarà chiaramente accompagnato da costanti simulazioni alla telecamera e con microfono e cuffia che farai direttamente con il docente, per individuare progressi e aree di miglioramento nelle tue presentazioni.

Stress da telecamera e da microfono

Il tema del media training è spesso connesso con quello della gestione dello stress: affrontare un’intervista, delle domande specifiche, in un contesto che non è il nostro (la telecamera, i microfoni, i faretti a led puntati contro) spesso non sono situazioni abituali con cui ci relazioniamo, e può non essere semplice.

«L’approccio che seguo in questo corso si fonda sull’idea che la paura è un’emozione, e in quanto tale fa parte naturalmente di ciascuno di noi. Hai presente quando ti dicono: “non avere paura”? Funziona? Ovviamente no.

Le emozioni, come ci insegna una vasta letteratura psicologica, non possono essere scacciate a nostro piacimento, ma possiamo imparare a relazionarci con quello che proviamo, momento per momento.


È per questo che a inizio 2019 ho pubblicato il mio nuovo libro per migliorare la gestione dello stress da palco: “Parlare in pubblico con la mindfulness“, che fa parte dei materiali didattici del corso.

Mindfulness significa consapevolezza, e ci permette di prestare attenzione a ciò che accade qui e ora. Perché comunicare con un pubblico significa comunicare qui e ora, al di là dei pensieri negativi o positivi che possiamo avere rispetto alla nostra performance. Perché credo che nel provare paura non ci sia niente di sbagliato, e perché comunque tu stia parlando in pubblico oggi, stai già facendo del tuo meglio. E va bene così.

Il mio lavoro di formatore non è quello di trovare degli errori nel tuo modo di parlare alla telecamera: tutti possiamo trovare soluzioni sempre migliori per esprimerci meglio, ma questo non vuol dire che nel momento presente non stiamo già facendo ciò che è attualmente nelle nostre possibilità.

Quello che possiamo fare per migliorarci, è cercare di rafforzare le nostre competenze già esistenti e le capacità espressive che già utilizziamo abitualmente.»

A chi è rivolto il corso?

Il corso è rivolto a tutti coloro che per lavoro desiderano perfezionare il proprio modo di relazionarsi con un intervistatore, parlare alla telecamera o al microfono per interviste radiofoniche. 

In particolare, le lezioni di Media Training che propongo sono rivolte a: liberi professionisti, manager, avvocati, politici, sindacalisti, giornalisti, medici, studenti universitari, speaker, conduttori, e più in generale a tutte le persone curiose di scoprire un approccio ai temi della comunicazione fondato sulla creazione di immagini con le parole e sulla propria espressività.

Qual è il programma delle lezioni?

• Media Training e Public Speaking: analogie e differenze
• Elementi di linguaggio verbale, paraverbale e non verbale
• Standing e postura alla telecamera
• Standing e postura al microfono: l’intervista radiofonica
• Dove devo guardare? L’uso dello sguardo e l’importanza del contatto visivo
• Come usare il microfono: postura e distanze
• Comunicazione efficace nelle interviste: struttura della domanda, struttura della risposta
• Elementi di gestione delle obiezioni
• Elementi di mindfulness per la gestione dello stress da telecamera
• Le “5W” del giornalismo applicate al Media Training
• L’importanza delle parole: scelta, registri linguistici, semplificazione
• Creare immagini con le parole: astrattezza vs concretezza
• Comunicatori e linguaggio concreto: casi ed esempi pratici
• Storytelling e linguaggio concreto: l’importanza delle narrazioni nella relazione con il pubblico

DURANTE TUTTO IL CORSO: simulazioni pratiche di interviste e interventi alla telecamera e al microfono, con revisione degli audio/video.

N.B.: il corso non è da intendersi come “insegnamento dell’uso di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo”, nell’osservanza dell’articolo 21 del Codice deontologico degli psicologi italiani.

Chi insegna

Patrick Facciolo, dottore in tecniche psicologiche iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia, giornalista radiotelevisivo e formatore. Autore di "Crea immagini con le parole" e "Parlare in pubblico con la mindfulness"

Mi chiamo Patrick Facciolo, e realizzo corsi sui temi del Public Speaking e la gestione dello stress in tutta Italia. Mi occupo di divulgazione online su queste tematiche attraverso il mio portale, Parlarealmicrofono.it.

Ho anche un’altra passione, che nel tempo ho trasformato in un lavoro: amo la musica italiana, e per più di 11 anni ne ho parlato su Radio Italia solomusicaitaliana, prima di decidere di dedicarmi a tempo pieno alle mie attività di formatore.

Sono diplomato al liceo classico, laureato in Scienze e tecniche psicologiche, in Filosofia e in Scienze politiche. Sono iscritto all’Albo degli Psicologi della Lombardia, sez. B, con la qualifica di Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro. Da più di dodici anni sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia nell'elenco pubblicisti.

Nel 2010 ho creato Parlarealmicrofono.it con lo scopo di declinare e adattare i metodi di comunicazione radiotelevisiva ai contesti aziendali e professionali. Nel 2013 ho ideato il Festival del Linguaggio, evento gratuito che organizzo periodicamente a Milano sui temi della comunicazione efficace in pubblico, con lezioni, workshop e conferenze.

Nel 2014 ho fondato Radio Linguaggio, la prima web radio tematica in Italia dedicata ai temi del Public Speaking e della dizione. Nello stesso anno sono stato tra i relatori del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, con un workshop dedicato ai temi della dizione e della comunicazione al microfono dei giornalisti.

Nel periodo 2015-2016 ho collaborato con il Corriere della Sera come consulente per il progetto Radio 27. Nel 2018 ho collaborato con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca svolgendo seminari di radio e conduzione radiofonica. Nel 2019 ho insegnato Public Speaking e comunicazione radiotelevisiva presso il Master in Comunicazione e Marketing Digitale del Centrostudi Giornalismo e Comunicazione, ente accreditato dall’Ordine dei Giornalisti per il riconoscimento di crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

Realizzo e curo personalmente Public Speaking Professionale, il podcast italiano per imparare a parlare in pubblico in modo professionale, disponibile su iTunes, su YouTube, su Spreaker, su Spotify e con un canale Telegram dedicato.

In questi anni ho pubblicato sei libri: Crea immagini con le parole (2013), Il pubblico non è una mucca da contenuti (2014), Appunti di dizione (2016), Parlare al microfono (2017), Parlare in pubblico con la mindfulness (2019) ed Enciclopedia del Public Speaking (2019) ordinabili su Amazon.

Alla fine riceverò un attestato?

Certamente: al termine del corso, su richiesta, riceverai un attestato di partecipazione che potrai citare liberamente sul tuo curriculum professionale.

Quando, come e dove si svolgono gli incontri?

Il Corso di Media Training con Patrick Facciolo si tiene durante la settimana o in formula weekend, con calendario concordabile.

Le lezioni possono essere organizzate direttamente presso la tua azienda (anche fuori Milano) o presso la sede operativa di Parlarealmicrofono.it, in Piazza Martiri di Via Fani, 90 a Milano Sesto San Giovanni (MM Sesto Rondò).

Vuoi concordare delle lezioni individuali o in minigruppo?

Se sei un professionista che necessita di essere seguito in un percorso formativo di media training è possibile concordare delle lezioni individuali: attraverso parti teoriche e pratiche con simulazioni alla telecamera approfondiremo i punti più importanti del programma del corso.

Vuoi portare questo corso nella tua azienda?

Il corso è rivolto a gruppi aziendali in tutta Italia: ogni lezione ha durata concordabile in base alle esigenze dell’azienda. È possibile progettare il corso in due giornate lavorative, o in uno o più weekend di full-immersion.

Compila il form qui sotto senza impegno per saperne di più su programma e costi!

RICHIESTA INFORMAZIONI

 

Dimostra che non sei un robot 🙂

 

Parlarealmicrofono.it | Linea diretta

E-mail: info@parlarealmicrofono.it



I commenti sono chiusi.