-

Oltre 400 presenze per la prima edizione del Festival del linguaggio

Si è conclusa a Milano con l’intervento finale di Ken Segall la prima edizione del festival del linguaggio parole nuove per la comunicazione, l’evento gratuito di Parlarealmicrofono.it

imageLo sciopero dei mezzi pubblici non ha fermato la prima edizione del festival del linguaggio: organizzato nella location di prestigio di Fieramilanocity dallo speaker radiofonico Patrick Facciolo, il festival ha registrato oltre 400 presenze complessive nelle due giornate del 17 e 18 ottobre. Tra gli ospiti della rassegna molti nomi importanti della comunicazione e dell’innovazione, tra cui il linguista Massimo Arcangeli, il paroliere Paolo Audino, il coautore del DOP Tommaso Borri, l’ingegner Giovanni De Sandre del team Olivetti Programma 101, l’interprete Pier Franco Donovan e Ken Segall, creativo di fama mondiale, tra gli autori del “Think different” di Apple.

“Sono stati due giorni intensi e pieni di emozioni: abbiamo visto persone arrivare al festival direttamente da Roma, Padova, Firenze e molte altre città italiane, anche organizzate per gruppi. Abbiamo coinvolto professionisti, aziende, studenti e semplici curiosi in un evento che in molti casi ha riempito tutti i posti disponibili e lasciato le persone in piedi. Un risultato che ci convince ad andare avanti, cercando nuovi sponsor in grado di mantenere in vita un evento prezioso e unico”, dice Patrick Facciolo, fondatore del festival.

Festival del linguaggio tornerà a Milano il 23 e 24 ottobre 2014 con un programma completamente rinnovato e ospiti di primo livello. A breve pubblicheremo su Parlarealmicrofono.it con cadenza periodica i video con alcuni interventi degli ospiti del festival. Di seguito una breve rassegna fotografica, che verrà arricchita nei prossimi giorni.

Scorci di conferenza stampa dall'ingresso della Sala Arancione 1

Scorci di conferenza stampa dall’ingresso della Sala Arancione 1

Patrick Facciolo, Paolo Audino e Tommaso Francesco Borri durante la conferenza stampa d'apertura. Come si può notare, non mancava l'acqua.

Da sinistra: Patrick Facciolo, Paolo Audino e Tommaso Francesco Borri durante la conferenza stampa d’apertura

Patrick Facciolo e Paolo Audino

Patrick Facciolo e Paolo Audino

IMG_1737

Gli scatti del pubblico a Ken Segall

Patrick Facciolo durante un workshop

Patrick Facciolo durante un workshop

La stampante della mitica Olivetti Programma 101 e, sullo sfondo, Patrick Facciolo e Giovanni De Sandre

La stampante della mitica Olivetti Programma 101 e, sullo sfondo, Patrick Facciolo e Giovanni De Sandre

IMG_1192

Patrick Facciolo, ideatore del Festival del linguaggio

Ken Segall durante l'evento conclusivo del festival

Ken Segall durante l’evento conclusivo del festival

Foto realizzate da Alda Baroni.

© Parlarealmicrofono.it – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale



Questa voce è stata pubblicata in Eventi con Patrick Facciolo, Festival del Linguaggio e contrassegnata con , , .

I commenti sono chiusi.

Libri Parlare in pubblico

Se sei interessato ai temi del Public Speaking e della comunicazione sui media, ho da poco pubblicato la raccolta di tutti i miei libri. Si intitola "Enciclopedia del Public Speaking", ed è disponibile su Amazon.

Quali parole scegliere quando dobbiamo parlare in pubblico? Come favorire l'attenzione di chi ci ascolta? Come esprimere i nostri contenuti in maniera efficace? Come relazionarci meglio con lo stress che proviamo sul palco? Sono solo alcune domande a cui cerco di rispondere in maniera esaustiva in oltre 450 pagine.

"Enciclopedia del Public Speaking" è la raccolta dei miei primi cinque libri: "Crea immagini con le parole" (2013), "Il pubblico non è una mucca da contenuti" (2014), "Appunti di dizione" (2016), "Parlare al microfono" (2017) e "Parlare in pubblico con la mindfulness" (2019).

Enciclopedia del Public Speaking è disponibile su Amazon.