Oltre 400 partecipanti per la prima edizione del Festival del Linguaggio

Si è conclusa con l’intervento di Ken Segall, collaboratore storico di Steve Jobs, la prima edizione del nostro evento gratuito per imparare a parlare in pubblico

Un evento gratuito, una location di prestigio, un panel di relatori d’eccellenza: “festival del linguaggio parole nuove per la comunicazione”, appuntamento annuale di Parlarealmicrofono.it, ha esordito il 17 e 18 ottobre 2013 a Fieramilanocity, nel contesto di ExpoTraining, con due giorni di workshop che hanno visto protagonisti grandi nomi della comunicazione e dell’innovazione. Ideato e condotto da Patrick Facciolo, speaker di Radio Italia solomusicaitaliana e insegnante di dizione e comunicazione al microfono, festival del linguaggio è un’iniziativa di formazione inedita, all’interno della quale hanno trovato spazio dieci workshop interamente dedicati ai temi della dizione e del public speaking, tenuti da alcuni fra i più importanti esperti del settore.


PROGRAMMA EDIZIONE 2013

Milano, giovedì 17 e venerdì 18 ottobre 2013 presso ExpoTraining, Fieramilanocity, via Gattamelata. INGRESSO GRATUITO.

Giovedì 17 ottobre 2013

Evento 1 | CONFERENZA STAMPA DI APERTURA

Giovedì 17 ottobre h. 11.00-12.00

In questo primo incontro, aperto ai giornalisti e al pubblico della fiera, verranno presentati i workshop formativi delle due giornate e alcuni protagonisti della rassegna. Saranno presenti Patrick Facciolo, speaker radiofonico, ideatore e conduttore del festival del linguaggio, Paolo Audino, compositore e autore, e Tommaso Francesco Borri, coautore della nuova edizione multimediale del DOP.

 

imageEvento 2 | Metodo Parlarealmicrofono® | DIRE TUTTO CON UNA SOLA FRASE: TROVA IL FOCUS PER LA TUA PRESENTAZIONE

con Patrick Facciolo. Giovedì 17 ottobre h. 12.15-12.45

La fase preparatoria di una presentazione spesso è più complicata dell’atto stesso di parlare in pubblico: troppi concetti per la testa, idee poco chiare sui contenuti, dubbi su cosa inserire nelle slide e su come riordinarle. In questo workshop Patrick Facciolo spiegherà come trovare il focus della propria presentazione in pubblico e come sintetizzarlo con una sola frase d’effetto.

Patrick Facciolo è uno speaker radiotelevisivo in onda dal lunedì al venerdì nella fascia del mattino di Radio Italia solomusicaitaliana. Diploma di maturità classica, laurea in Scienze Politiche e seconda laurea in Filosofia, è giornalista pubblicista iscritto all’albo dal 2007. Insegnante di dizione e comunicazione al microfono, è il titolare di Parlarealmicrofono.it.

imageEvento 3 | Metodo Parlarealmicrofono® | LEZIONE DIMOSTRATIVA DI PUBLIC SPEAKING

con Patrick Facciolo. Giovedì 17 ottobre h. 13.00-13.30

Si può imparare a parlare in pubblico? La prima risposta che spesso ci sentiamo dare è: “no, non sono cose che si imparano: o ci sei portato o è meglio lasciar perdere‘. In questo workshop Patrick Facciolo cercherà di dimostrare che il public speaking è una disciplina tecnica, svolgendo con il pubblico una lezione simulata secondo il Metodo Parlarealmicrofono®. Dedicando una particolare attenzione alle sfumature del linguaggio, della comunicazione espressiva, dei gesti e dell’interazione, il pubblico sarà condotto a scoprire che l’efficacia di uno speech è data da tanti piccoli accorgimenti di cui nemmeno ci rendevamo conto.

imageEvento 4 | COMUNICAZIONE ESPRESSIVA: COME USARE LA DIZIONE PER PARLARE IN PUBBLICO

Ospite: Tommaso Francesco Borri, coautore del Dizionario d’Ortografia e Pronunzia (DOP). Giovedì 17 ottobre h. 14.30-16.00

La dizione è un elemento importante per chi vuole fare comunicazione in modo professionale. Tuttavia esistono regole molto rigide, la cui applicazione può risultare difficoltosa quando parliamo in pubblico. Insieme a Tommaso Francesco Borri, coautore della nuova edizione multimediale del Dizionario di Ortografia e Pronunzia (in Italia il libro di riferimento per gli appassionati della dizione), parleremo della storia di questa disciplina e della sua opportunità nei contesti di public speaking.

Tommaso Francesco Borri è nato a Parma nel 1964. E’ stato responsabile delle trascrizioni fonetiche dellaPiccola Treccani. Con Piero Fiorelli è autore della nuova edizione multimediale del DOP (Dizionario d’ortografia e di pronunzia): due volumi editi dalla RAI-ERI e il sito www.dizionario.rai.it. Ha collaborato con una rubrica di lingua all’Avvenire di Milano, ha tenuto corsi di fonetica italiana e inglese e ha partecipato come esperto di lingua a un gioco a premi nell’ambito della trasmissione “Uno mattina”.

imageEvento 5 | PAROLE E IMMAGINI: SCEGLI LE PIÙ EFFICACI PER COMUNICARE IN PUBBLICO

Ospite: Paolo Audino, autore e compositore. Giovedì 17 ottobre h. 16.30-18.00

Le parole non sono tutte uguali: ci sono quelle astratte, quelle che si riferiscono più concretamente a oggetti reali… E non sempre l’impatto sul pubblico è ugualmente efficace. In questo workshop ci faremo spiegare da Paolo Audino, autore di canzoni italiane famosissime, quali sono le parole più efficaci in musica, e cercheremo di capire quanto queste regole si possano estendere anche ad altri contesti di comunicazione.

Paolo Audino, compositore e paroliere, già allievo di Mogol, ha all’attivo collaborazioni con i nomi più importanti della musica leggera italiana in più di 30 album. Tra gli artisti che hanno cantato i suoi brani: Luca Barbarossa, Andrea Bocelli, Adriano Celentano, Mina, Amedeo Minghi e molti altri. Per Amedeo Minghi ha curato l’autobiografia “L’ascolteranno gli Americani – La vita mia”, edizioni Rai Eri.

Venerdì 18 ottobre 2013

imageEvento 6 | Metodo Parlarealmicrofono® | RACCONTA UNA STORIA E CONQUISTA IL PUBBLICO: TECNICHE DI STORYTELLING PER LA COMUNICAZIONE

Con Patrick Facciolo. Venerdì 18 ottobre h. 10.00-10.30

La nostra vita è fatta di storie raccontate: ovunque ascoltiamo persone che ne propongono una, più o meno avvincente. E decidiamo se restare lì ad ascoltarla, o se dedicarci ad attività più interessanti. In questo workshop Patrick Facciolo riporterà casi aziendali di successo che si basano sulla creazione di storie d’impatto. Ripercorrendo la storia di aziende internazionali, e concludendo con alcuni casi italiani, scopriremo che lo storytelling e la capacità di utilizzare strutture narrative efficaci può essere un’ottima base per raggiungere i nostri obiettivi comunicativi.

imageEvento 7 | QUANDO I VISIONARI ERAVAMO NOI: LA STORIA ITALIANA DEL PRIMO PERSONAL COMPUTER AL MONDO

Protagonista: Giovanni De Sandre, ingegnere del team Olivetti Programma 101. Venerdì 18 ottobre h. 10.45-11.45

Quando pensiamo alla rivoluzione informatica la nostra mente va subito agli Stati Uniti. E se invece scoprissimo che il primo personal computer al mondo è stato inventato proprio qui, in Italia, negli anni Sessanta? In un’intervista all’ingegner Giovanni De Sandre, tra i progettisti della mitica Olivetti Programma 101, scopriremo com’è nata la macchina che da lì in poi avrebbe dato il via a una rivoluzione planetaria, e come sia stato possibile semplificarne il linguaggio di programmazione per renderla uno strumento di utilizzo quotidiano.

imageEvento 8 | Metodo Parlarealmicrofono® | LEZIONE APERTA DI DIZIONE E COMUNICAZIONE ESPRESSIVA

con Patrick Facciolo. Venerdì 18 ottobre h. 12.00-12.45

Parlare bene non è un accessorio di serie. Eppure è un optional indispensabile per far viaggiare comodamente il nostro pubblico su quella fantastica macchina chiamata comunicazione. In questo workshop con Patrick Facciolo verrà svolta con il pubblico una lezione di dizione e comunicazione espressiva con prove in cuffia, secondo il Metodo Parlarealmicrofono®. Verrà dedicata attenzione alle regole generali della dizione, all’uso espressivo della voce e ai temi della cantilena, del birignao e dei ponti sonori, nemici giurati di chi vuole comunicare in modo professionale.

 

imageEvento 9 | Metodo Parlarealmicrofono® | GLI STRUMENTI DEL RELATORE: COME USARE APP, PUNTATORI E SOFTWARE

con Patrick Facciolo. Venerdì 18 ottobre h. 13.00-13.30

Negli ultimi vent’anni parlare in pubblico non è stato più soltanto un fatto di abilità retorica, ma ha richiesto sempre più spesso una buona competenza tecnica per scegliere gli strumenti giusti. Meglio il tablet o il pc? Connessione VGA o HDMI? E poi i puntatori: scelgo quello laser o quello digitale incluso in alcune app? In questo workshop Patrick Facciolo illustrerà le alternative migliori secondo il Metodo Parlarealmicrofono®.


imageEvento 10 | CONTRO L’AZIENDALESE: SEMPLIFICARE PER COMUNICARE E RAGGIUNGERE I PROPRI OBIETTIVI

Ospite: Massimo Arcangeli, linguista. Venerdì 18 ottobre h. 14.30-16.00

Semplificare il linguaggio: facile a dirsi, difficile a farsi. Eppure si tratta di un imperativo a cui non possiamo più sottrarci in comunicazione, se vogliamo davvero coinvolgere tutto il nostro pubblico e raggiungere i nostri obiettivi. In questo workshop con Massimo Arcangeli, uno dei più importanti linguisti italiani, scopriremo le caratteristiche dell’aziendalese, uno dei principali nemici da sconfiggere per imprese e professionisti alla ricerca di una comunicazione snella ed efficace.

Massimo Arcangeli è professore ordinario di linguistica italiana presso l’Università degli Studi di Cagliari, sociologo della comunicazione e direttore de L’Antiburocratese, nuova rubrica inaugurata dall’Osservatorio della Lingua della casa editrice Zanichelli.

965419_521383104624422_1414878588_oimageEvento 11 | COMUNICA IN MODO SEMPLICE: PARLA KEN SEGALL, COLLABORATORE DI STEVE JOBS

Protagonisti: Ken Segall , Pier Franco Donovan, interprete. Venerdì 18 ottobre h. 16.30-17.45

Si può comunicare un’idea complicata in modo semplice? È possibile prendere spunto da aziende che hanno reso più semplice la vita di milioni di persone, per cogliere suggerimenti utili alla nostra comunicazione? Attraverso l’intervento finale con Ken Segall, per anni stretto collaboratore di Steve Jobs, cercheremo di rispondere a queste domande.

Ken Segall ha lavorato per anni a contatto con Steve Jobs come direttore creativo per NeXT e Apple. E’ tra gli artefici della campagna pubblicitaria Think different, diventata un must leggendario nel mondo della comunicazione, oltre a essere l’ideatore della piccola “i” che caratterizza i nomi di molti prodotti Apple dall’iMac in poi. E’ autore di “Simply Apple, l’ossessione di Steve Jobs” (Edizioni Sperling & Kupfer).

Pier Franco Donovan è un interprete professionista iscritto all’Associazione Italiana Traduttori e Interpreti. Nel 1987 ha conseguito il Bachelor of Arts (indirizzo in Letteratura comparata) alla University of Michigan (U.S.A.). È stato per dieci anni collaboratore del poeta italiano Mario Luzi. Ha curato la traduzione di molti libri di successo internazionale, tra cui il celebre “La magia di pensare in grande” di David J. Schwartz. Interverrà al festival del linguaggio parole nuove per la comunicazione per la traduzione dal vivo dell’intervista a Ken Segall, oltre a svolgere un intervento sull’economicità dell’inglese americano rispetto alla lingua italiana nei contesti di comunicazione in pubblico.

imageChiusura dei lavori | “UNO STUDIO DICE CHE…”: PER UN APPROCCIO CRITICO ALLA COMUNICAZIONE

con Patrick Facciolo. Venerdì 18 ottobre, h. 17.45-18.00. Evento che segue il workshop precedente, non prenotabile.

Se ti hanno sempre detto che quando parli in pubblico le tue parole contano solo per il 7%, non perderti questo workshop finale. Nel suo intervento conclusivo Patrick Facciolo tornerà sul tema caldo della priorità tra linguaggio verbale e non verbale nei contesti di public speaking, e indagherà sul fatto che alcuni luoghi comuni sul parlare in pubblico siano in realtà frutto di sovrainterpretazioni di studi del passato. Sintetizzando le conclusioni con una frase di Raymond Carver: “Le parole sono tutto ciò che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste”.

APPUNTAMENTO AL 2014! Festival del linguaggio torna a Milano i prossimi 1-2-3 ottobre, ti aspettiamo!

Resta aggiornato sul Festival del Linguaggio 2014

 

Festival del Linguaggio® | Linea diretta

E-mail: info@festivaldellinguaggio.it

I commenti sono chiusi.