In un’intervista è possibile fare una domanda senza “fare una domanda”?


Quando intervistiamo un ospite, è possibile fargli una domanda senza concluderla con una formula interrogativa? Fare una domanda “indiretta” è importante, perché può rendere più fluida la nostra conduzione, e questo:

1) per ragioni di cantilena;

2) perché trasforma l’intervista col nostro ospite in un dialogo meno “a scatti”;

3) perché ci permette di rendere più scorrevole la nostra sequenza di domande.

In questa puntata audio – tratta da una nota vocale pubblicata stamattina sul mio canale Telegram – vi racconto alcuni aneddoti tratti dalla mia esperienza di giornalista, e vi spiego le ragioni per cui fare una domanda (senza “fare una domanda”) può essere importante per un’intervista efficace.

Buon ascolto!

Segui il mio canale Telegram per imparare a parlare in pubblico in modo professionale: ogni giorno una mia nota vocale gratuita sui temi del Public Speaking qui.
© Parlarealmicrofono.it – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.

The following two tabs change content below.
Patrick Facciolo

Patrick Facciolo

Dottore in tecniche psicologiche, giornalista radiotelevisivo e formatore. Insegno a professionisti e imprese in tutta Italia a parlare in pubblico in modo professionale. Ho ideato Parlarealmicrofono.it per declinare le tecniche di comunicazione radiotelevisiva ai contesti di Public Speaking professionale e aziendale. Ho pubblicato quattro libri, il più importante dei quali è "Crea immagini con le parole" (2013), in vendita su Amazon e nelle librerie italiane.
Patrick Facciolo

Info su Patrick Facciolo

Dottore in tecniche psicologiche, giornalista radiotelevisivo e formatore. Insegno a professionisti e imprese in tutta Italia a parlare in pubblico in modo professionale. Ho ideato Parlarealmicrofono.it per declinare le tecniche di comunicazione radiotelevisiva ai contesti di Public Speaking professionale e aziendale. Ho pubblicato quattro libri, il più importante dei quali è "Crea immagini con le parole" (2013), in vendita su Amazon e nelle librerie italiane.
Questa voce è stata pubblicata in Ultimi aggiornamenti e contrassegnata con , , , , .

I commenti sono chiusi.