Public Speaking: il discorso del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Senato [VIDEO]

In questo video vi propongo il mio commento al discorso di Giuseppe Conte di questa mattina in Senato. Nel video sottolineo che si è trattato di due discorsi in uno: la prima parte basata su registri linguistici più alti, la seconda su frasi brevi e molto definite, con un uso ampio della figura retorica dell’anafora e della prima persona.

Giuseppe Conte ha utilizzato un linguaggio non verbale orientato verso il pubblico, rivolgendo lo sguardo uniformemente verso la destra, la sinistra e il centro dell’aula, oltre a una gestualità che ha accompagnato ritmicamente l’andamento paraverbale (tono, volume, pause) del discorso.

Nel video approfondisco tutti questi temi, oltre a mostrarvi e a commentare alcuni estratti importanti del suo intervento.

© Parlarealmicrofono.it – Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione.

The following two tabs change content below.
Patrick Facciolo

Patrick Facciolo

Dottore in tecniche psicologiche iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia, giornalista radiotelevisivo e formatore. Insegno a professionisti e imprese in tutta Italia a parlare in pubblico in modo professionale. Ho ideato Parlarealmicrofono.it per declinare le tecniche di comunicazione radiotelevisiva ai contesti di Public Speaking professionale e aziendale. Ho pubblicato quattro libri, il più importante dei quali è "Crea immagini con le parole" (2013), in vendita su Amazon e nelle librerie italiane.
Patrick Facciolo

Info su Patrick Facciolo

Dottore in tecniche psicologiche iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia, giornalista radiotelevisivo e formatore. Insegno a professionisti e imprese in tutta Italia a parlare in pubblico in modo professionale. Ho ideato Parlarealmicrofono.it per declinare le tecniche di comunicazione radiotelevisiva ai contesti di Public Speaking professionale e aziendale. Ho pubblicato quattro libri, il più importante dei quali è "Crea immagini con le parole" (2013), in vendita su Amazon e nelle librerie italiane.
Questa voce è stata pubblicata in Ultimi aggiornamenti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , .

I commenti sono chiusi.